Condizioni generali di contratto
Locatore - Conduttore

20.04.2020

  1. Premesse – definizione dei termini utilizzati

    Le seguenti Condizioni di contratto hanno valore giuridicamente vincolante nei rapporti tra qualsiasi parte che, in qualità di locatore, proprietario, gestore di immobili, oppure di persona fisica o giuridica di altro genere, sia registrata ai siti

    • https://ferienhaussizilien.de
    • https://sicily-holiday.rentals
    • https://casevacanzasicilia.it

    allo scopo di offrire in locazione, anche realizzando le rispettive inserzioni, uno o più alloggi a villeggianti, nonché a pubblicizzare il proprio o i propri alloggi. Queste persone vengono definite in seguito locatori. Gli ospiti villeggianti, soggiornanti, ovvero i viaggiatori ai quali vengono offerti gli immobili gestiti dal locatore – in seguito denominati alloggi turistici – vengono in seguito denominati conduttori. Le successive Condizioni generali di contratto (CGC) costituiscono parte integrante del contratto e hanno efficacia giuridica. La parte contraente del conduttore è il rispettivo locatore dell'alloggio turistico in questione. Il locatore ha eventualmente le proprie condizioni e disposizioni riguardo all'utilizzo del proprio alloggio turistico, le quali contengono eventualmente determinate clausole di esclusione e/o limitazioni di responsabilità, dichiarandole applicabili e/o pretendendo l'accettazione delle stesse; in tali casi esse possono avere valore in aggiunta alle presenti Condizioni. Qualora il locatore sia una persona giuridica, ad esempio una società di capitali, di persone o un'organizzazione di altro genere, eventualmente di diritto italiano, la persona che utilizza la pagina Web in nome della persona giuridica o società e/o rilascia il consenso alle presenti CGC per conto del locatore, assicura che essa possiede l'autorizzazione a vincolare la persona giuridica o la società alle presenti CGC.

    Il gestore delle succitate pagine Web è la società Oskar Golde – Ferienhaus Sizilien, Regattastraße 9h, 16816 Neuruppin (Germania), la quale viene in seguito denominata intermediario. La società Oskar Golde si occupa unicamente del servizio di intermediazione per il collocamento degli alloggi turistici e non è un organizzatore di viaggi.

    La prenotazione del conduttore mediante le suddette pagine Web avviene per e-mail o telefonicamente attraverso l’intermediario. Dopo che è pervenuta la prenotazione il locatore riceve la rispettiva conferma per e-mail. Col ricevimento della conferma della prenotazione viene stipulato un contratto di locazione tra conduttore e locatore, con valore giuridicamente vincolante, per la durata indicata, e le presenti Condizioni generali di contratto divengono parte integrante del contratto. A ciò si richiama deliberatamente nella procedura di prenotazione.

  2. Pagamento

    Il contratto di locazione è concluso, con efficacia giuridica, con l'accredito del 20% dell'importo complessivo sul conto dell’intermediario. Questa caparra deve essere versata entro 7 giorni dal ricevimento della documentazione relativa alla prenotazione. Se il pagamento non perviene entro 7 giorni dal ricevimento della conferma della prenotazione, il locatore è autorizzato, dopo aver comunicato un sollecito con espressa fissazione di una data ultima di scadenza e al decorso infruttuoso di essa, a recedere dal contratto e ad annullare la prenotazione. In tal caso può essere addebitata una commissione per elaborazione procedura pari a 60,00 €. Dopo l'avvenuto pagamento della caparra il saldo è esigibile entro 21 giorni prima dell'inizio del viaggio. Dopo il ricevimento del rispettivo pagamento, esso viene confermato al conduttore per e-mail. Quale opzione alternativa il saldo può essere consegnato in contanti e sul posto al locatore. Tuttavia ciò è possibile solo se la scelta del pagamento in contanti viene comunicata come minimo 21 giorni prima della data di arrivo.

    In caso di inosservanza dei termini di scadenza di pagamento il locatore può recedere dal contratto. Il mancato pagamento vale come causa di recesso e autorizza a dar luogo ad una nuova locazione. Il diritto ad iniziare il soggiorno all'interno dell'alloggio turistico sussiste non prima del pagamento completo della locazione. Il locatore può tuttavia concordare con il conduttore in loco una differente disposizione, ad esempio il pagamento del saldo al momento in cui lascia l'alloggio, ovvero al momento della partenza.

  3. Indicazioni sul percorso / consegna delle chiavi

    Dopo che è pervenuta la caparra, il conduttore riceve per e-mail i dati dell'indirizzo, ovvero le rispettive coordinate per la navigazione tramite GPS, unitamente alla descrizione del percorso per raggiungere l'alloggio turistico, ed inoltre informazioni sulla consegna delle chiavi.

  4. Modifiche

    Modifiche e integrazioni necessitano della forma scritta. Nel caso di modifiche apportate dal conduttore ad esempio riguardo alla durata della locazione, al numero degli ospiti villeggianti oppure all'immobile locato, può essere addebitata una commissione per modifica prenotazione per l'importo forfetario di 60,00 €.

  5. Recesso

    Il conduttore può recedere dal contratto in qualsiasi istante. Il recesso deve avvenire per iscritto. In caso di recesso il conduttore ha l'obbligo di indennizzare il locatore per il danno subito nelle seguenti misure:

    • in caso di recesso entro 60 giorni prima dell'inizio del soggiorno 30 % del prezzo complessivo,
    • in caso di recesso tra il cinquantanovesimo e il trentesimo giorno prima dell’inizio del soggiorno 50 % del prezzo complessivo,
    • in caso di recesso tra il ventinovesimo e il giorno precedente all'inizio del soggiorno 80 % del prezzo complessivo.

    In ogni caso fa fede la data di ricevimento della comunicazione di recesso. Viene eseguito un calcolo compensatorio, tenendo conto degli importi già versati. Può essere indicata una persona sostitutiva che subentra nelle condizioni del contratto. A tal fine è sufficiente una comunicazione scritta. In tal caso può essere addebitata una commissione per modifica prenotazione pari a 60,00 €.

  6. Arrivo / partenza

    L'orario riguardo ad arrivo e partenza vale per i rispettivi giorni della settimana individualmente concordati. Il giorno dell'arrivo esso parte dalle ore 15:00. La partenza avviene al rispettivo giorno concordato, entro le ore 10:00. Qualora la partenza avvenga oltre un’ora dopo il suddetto limite, verrà addebitato un ulteriore pernottamento. È possibile concordare individualmente col locatore altri orari relativamente all'arrivo e alla partenza. Qualora il conduttore, senza dare alcuna comunicazione al locatore, non comparirà entro le ore 20:00 del giorno dell'arrivo, il contratto viene considerato come disdetto dopo il decorso di 2 ore, cioè a partire dalle ore 22:00. In tal caso il locatore, oppure il suo rappresentante, può disporre liberamente dell'alloggio turistico. Per i suddetti motivi, il conduttore viene invitato ad avvisare il locatore, in caso di un arrivo ritardato, tempestivamente e prima delle ore 20:00, circa l'orario dell'arrivo effettivamente stimato. Di regola non avviene alcun rimborso parziale dell'importo della locazione, anche in caso di una partenza anticipata. Tuttavia vi è la possibilità di formulare esigenze particolari e concludere accordi accessori; ciò necessita della conferma scritta da parte del locatore. La comunicazione sulla conferma dell'arrivo dopo le ore 20:00 può avvenire anche telefonicamente.

  7. Obblighi del conduttore

    Nell'alloggio turistico può soggiornare solamente il numero di persone indicate nel contratto di locazione. Il conduttore è tenuto a fare uso con cura degli oggetti locati (elementi dell'inventario e impianti esterni). Se durante il rapporto locatizio insorgono danni all'alloggio turistico e/o al rispettivo inventario, il conduttore è tenuto a comunicarlo tempestivamente al locatore. Difetti e danni rilevati già all'arrivo devono essere immediatamente segnalati al locatore, diversamente il conduttore è responsabile di essi. Per la rimozione di danni e difetti deve essere concesso un termine adeguato. Sono esclusi diritti e reclami che non sono stati segnalati tempestivamente sul posto. Reclami che pervengono al locatore solo alla fine del soggiorno oppure dopo aver lasciato l'alloggio turistico sono anch'essi esclusi da pretese di risarcimento danni. In caso di eventuali anomalie nei servizi ricevuti il conduttore è tenuto a fare tutto ciò che è ragionevolmente possibile, nell'ambito dei suoi obblighi legali, per contribuire alla rimozione dell'anomalia, oppure a limitare l'entità del danno insorto. Il giorno della partenza devono essere rimossi tutti gli oggetti personali del conduttore, mentre i rifiuti domestici devono essere smaltiti negli appositi contenitori e le stoviglie devono essere riposte, pulite e lavate, nei rispettivi armadi in cucina. In caso di notevole sporcizia in bagno e/o nella cucina al momento della partenza verrà addebitata una commissione per spese di pulizia pari a 50,00 €.

  8. Protezione dati

    Il conduttore dichiara il suo assenso alla conservazione, modifica e/o cancellazione dei dati necessari riguardanti la sua persona, nel quadro del contratto con lui stipulato. Tutti i dati personali vengono trattati in modo assolutamente riservato

  9. Responsabilità

    Le descrizioni e formulazioni del testo sono state redatte con cognizione di causa. Non si assume alcuna responsabilità per le conseguenze derivanti da cause di forza maggiore, maltempo, guasti del sistema elettrico e idrico e di Internet. Allo stesso modo non si assumono responsabilità al verificarsi di circostanze impreviste o inevitabili, come ad esempio ordinanze pubbliche, improvvise aperture di cantieri o guasti dovuti a cause naturali o a fenomeni locali. Il locatore fornisce aiuto nella risoluzione dei problemi, fintanto che ciò rientra nelle sue possibilità. Il locatore non assume alcuna responsabilità per danni o incidenti di qualsiasi genere. Non sono interessate da tale esclusione le pretese al risarcimento danni del conduttore sulla base di lesioni alla vita, all'incolumità fisica e alla salute, oppure della violazione di sostanziali obblighi contrattuali, nonché in caso di responsabilità per ulteriori danni riferiti a violazioni, compiute dolosamente o con colpa grave, per quanto riguarda obblighi a carico del locatore, dei suoi rappresentanti legali oppure dei suoi ausiliari nell'esecuzione dei propri obblighi. Gli obblighi contrattuali sostanziali sono quelli il cui assolvimento è necessario per il raggiungimento dello scopo del contratto. In caso di violazione di obblighi contrattuali sostanziali il locatore risponde solo per i danni tipicamente connessi alla natura del contratto e prevedibili, se questi sono stati causati con colpa lieve, salvo che si tratti di pretese al risarcimento danni del conduttore sulla base di lesioni alla vita, all'incolumità fisica o alla salute.

    Eventuali balconi, terrazze, scale, piscine e aree adiacenti ad esse, costituiscono una fonte di rischio. È ammessa la presenza dei bambini in questi spazi solo sotto la sorveglianza di un adulto.

  10. Uso dell'accesso a Internet

    Il locatore concede al conduttore, per la durata del soggiorno, la possibilità di utilizzare l'accesso a Internet, se presente. Il locatore non assume alcun obbligo di garanzia riguardo all'effettiva disponibilità o affidabilità dell'accesso a Internet, per qualsiasi finalità. Il locatore si riserva in particolare il diritto, a propria discrezione e in qualsiasi istante, di bloccare l'accesso a determinate pagine o servizi forniti attraverso la rete WiFi. L'utilizzo dell'accesso a Internet avviene a rischio e pericolo del conduttore.

    Per i danni subiti dai conduttori nell'utilizzo dell'accesso a Internet il locatore non assume alcuna responsabilità. Il conduttore risponde, nei confronti del locatore, per danni che derivano dall'uso di Internet. In particolare i conduttori sono responsabili per i dati trasmessi attraverso Internet e per i servizi a pagamento di cui essi usufruiscono, nonché per i negozi giuridici conclusi in tale ambito. Al conduttore è posto il divieto di visitare pagine Web con contenuti penalmente rilevanti. Ciò vale in particolare per pagine con contenuti pornografici che mostrano fanciulli o di istigazione all'odio, nonché pagine che incitano a compiere reati o che esaltano o minimizzano fenomeni di violenza, oppure che si prestano a nuocere gravemente, sul piano del costume, a fanciulli e ragazzi. È inoltre da osservare che nel caso in cui si scaricano o avviano file, in particolare riguardo a musica, film o immagini, questi potrebbero essere soggetti alla tutela dei diritti d'autore. La violazione di tali diritti d'autore può dar luogo, tra l'altro, all'avanzamento di pretese di risarcimento danni nei confronti del conduttore. Il conduttore esonera il locatore da qualsiasi responsabilità in ordine a diritti di terzi, qualora l'accesso a Internet venga utilizzato illegalmente, e in particolare se non vengono osservate le suddette avvertenze in modo colposo. In caso di violazioni contro queste disposizioni da parte del conduttore, il locatore può limitare o bloccare l'accesso a Internet. Il locatore non assume alcuna responsabilità per la perdita di dati quale conseguenza di ciò.

    Il locatore non assume alcuna responsabilità per eventuali danni alle apparecchiature del conduttore derivanti dall'utilizzo di Internet. In particolare non viene assunta alcuna responsabilità per le pagine Web richiamate, oppure per i dati scaricati. Non vi è inoltre alcuna assunzione di responsabilità per l'infezione da virus a seguito dell'uso di Internet. Per il resto si rimanda alle norme di cui sopra sul tema "responsabilità".

    I dati raccolti mediante Internet e attraverso l'accesso a Internet vengono trattati conformemente alle vigenti disposizioni in materia di protezione dati; vedi al riguardo quanto riportato alla voce "protezione dati".

    L'utilizzo dell'accesso a Internet è limitato alla durata del soggiorno prenotato nell'alloggio turistico. L'utilizzo è possibile attraverso una password. Essa non deve essere trasmessa a terzi.

  11. Disposizioni finali

    Le foto e i testi che compaiono nella pagina Web hanno fini descrittivi della realtà di fatto. Tuttavia non può essere garantita la corrispondenza al 100 % tra essi e l'alloggio turistico. Il locatore si riserva di modificare gli allestimenti (es. mobili e inventario), fintanto che le modifiche apportate abbiano il medesimo valore degli oggetti interessati precedentemente ad esse.

    Qualora una o più disposizioni delle presenti Condizioni generali di contratto siano o divengano inefficaci, ciò non pregiudica l'efficacia delle altre disposizioni. In tal caso la disposizione inefficace deve essere sostituita con una disposizione che si avvicina il più possibile alla volontà delle parti contrattuali dal punto di vista economico e giuridico.

  12. Foro competente

    Le presenti disposizioni e condizioni devono intendersi come disciplinate dal diritto italiano e da interpretare secondo esso. In caso di dubbi circa la competenza giudiziaria di controversie, il foro competente è quello del luogo in cui si trova l'alloggio turistico. Il luogo di esecuzione delle prestazioni è il luogo di residenza del locatore. Per il resto vale il foro stabilito dalla legge.

  13. Lingua del contratto

    Il presente contratto è redatto in lingua tedesca, italiana e inglese. In caso di differenze tra la versione italiana, tedesca e inglese, la versione tedesca è giuridicamente vincolante per entrambe le parti.