Rodì Milici
Destinazione in Sicilia

La Sicilia non è solo mare. Vieni a scoprire i suoi borghi impreziositi da reperti archeologici e circondati dal verde delle sue montagne.

Categorie

  • Messina
  • Destinazione

Ecco le coordinate da inserire nel navigatore

  • Latidude: 38.110007901913
  • Longitude: 15.169410109520

Rodì Milici, dove si mescolano natura, cultura e tradizioni.

Situata su una bellissima valle verde piena di alberi di limoni arancio e uliveti, attraversata dal torrente Patrì. La cittadina si divide in due piccoli villaggi Rodì e Milici. Le sue origini sono antichissime lo testimoniano i reperti archeologici rinvenuti nel tempo. Sul monte Ciappa, sono stati rinvenuti i resti dell'antica acropoli di Longana distrutta probabilimente dagli Zanclei. Nei pressi della contrata Mustacà sono stati recuperati i resti di una necropoli, una serie di tombe costruite a grotticella dove sono stati trovati : anfore, tazze, perle, anelli e la punta di una lancia in ferro.

Rodì nel 1582 fu spazzata via da un terribile alluvione e da quel momento il centro del villaggio dal basso si è spostato più in alto verso nord.

Un'altro reperto archeologioco molto importante è la Cupola Rosata, probabilmente è l'antica Chiesa di San Bartolomeo colpita dall'inondazione del fiume Patrì del 1582.

Rodì, è un piccolo borgo siciliano ricco di storia e tradizioni. La vita qui scorre molto lentamente, avrete la possibilità di godervi i piaceri della vita, in strada non si corre ma si fanno delle piacevoli passeggiate e chiacchierate con la gente del posto.

Il borgo, nonostante le sue piccole dimensioni offre tutti i servizi: bar, ristoranti, supermercato, farmacia e le poste. Passeggiando per i vicoletti del paese incontrerete due bellissime chiese, la Chiesa dell'Immacolata e la Chiesa di san Bartolomeo.

A Milici, l'altro nucleo urbano, troverete Villa Laura una bellissima tenuta, immersa interamente nel verde dove trascorrere delle bellissime giornate insieme alla famiglia che offre anche diverse soluzioni per il pernottamento.

Nelle immediate vicinanze di Rodì Milici, troverete il Parco museo Jalari, noto per le sue meravigliose sculture scolpite sulla pietra.

A pochi minuti di macchina, si trova il maestoso santuario di Tindari impreziosito con i suoi coloratissimi mosaici.

Sempre nelle vicinanze potrete visitare il bellissimo borgo di Castroreale e Montalbano Elicona a cui è stato assegnato nel 2015 il titolo di borgo più bello d'Italia.

Oltre a questi bellissimi borghi, al mare e alle spiagge, la Sicilia offre anche una varietà di paesaggi come per esempio il Parco dei Nebrodi, che oggi rappresenta la più grande area protetta della Sicilia.

la Sicilia non è solo mare, se non ci credi vieni a scoprirlo!